Autoconfigurare Windows Live Writer

Quando il tempo necessario richiesto a fornire una determinata informazione eguaglia il tempo necessario allo sviluppo di un sistema di risposta automatico, forse è il caso di fare qualcosa :).

Da tale situazione è nata l’esigenza di creare un sistema che configurasse in automatico Windows Live Writer.

In quest’ ultimo periodo, insieme agli altri ragazzi, abbiamo rilasciato diverse versioni di Dexter ed abbiamo lavorato in particolar modo con l’integrazione su Windows Live Writer. Questo ha causato diversi reset della configurazione di WLW da parte di tutti gli utilizzatori (in realtà ora sono solo i beta tester) che, giustamente, mi chiedevano quale API Dexter implementasse e quale fosse la sua url.

Da qui è nata la decisione di creare un qualcosa che fornisse automaticamente a WLW le informazioni necessarie per autoconfigurarsi.

Grazie ad una dritta del buon Alessandro ho scoperto che è possibile fare ciò tramite un file RSD (Really Simple Discoverability 1.0), che non fa altro che esporre le informazioni necessarie dei providers implementati tramite una struttura xml.

La struttura seguente mostra il file del mio blog:

<rsd version="1.0" xmlns="http://archipelago.phrasewise.com/rsd">
    <service>
        <engineName>Dexter Blog Engine</engineName>
        <engineLink>http://dexterblogengine.codeplex.com/</engineLink>
        <homePageLink>http://tostring.it/</homePageLink>
        <apis>
            <api name="MetaWeblog" blogID="1" preferred="false" apiLink="http://tostring.it/metaweblog.axd" />
        </apis>
    </service>
</rsd>

Come potete vedere è tutto piuttosto semplice, l’unica nota (oltre al dexter blog engine :P) è il nodo APIs, dove è possibile specificare le varie API esposte dal blog engine (nel mio caso solo i metaweblog API).

Nella home page del sito basta inserire il seguente tag ed il gioco è fatto:

<link rel="EditURI" type="application/rsd+xml" title="RSD" href="http://tostring.it/MetaWeblogRsd.axd" />

Per quanto riguarda WLW, basta configurarlo specificando la Home Page: lui effettuerà il parser del markup in ricerca dell’apposito tag e si autoconfigurerà.

Di Seguito alcuni screenshots sulla procedura di configurazione

wlw_001  wlw_002

 wlw_003 wlw_004

Enjoy your favorite blog engine (dexter)

Ciauz


Comments