alla scoperta di SparkViewEngine

Ne avevo già parlato durante una sessione alla V UgiAlt.Net Conference, poi un lettore mi ha consigliato di inserirlo in Dexter e di parlarne un po’, così ho deciso di realizzare una serie di post su SparkViewEngine. Prima di partire con dei post tecnici su come utilizzare Spark e quali vantaggi offre, è giusto fare qualche premessa spiegando cos’è e a cosa serve :).

Spark View Engine è un template engine per ASP.NET MVC (sia versione 1.0 che versione 2.0) e Castle Project MonoRail che ha lo scopo di semplificare e potenziare la stesura del markup da parte dello sviluppatore o di colui che andrà a realizzare la “skin” della propria applicazione web.
Uno degli aspetti sicuramente più interessanti consiste nella possibilità di avere “View” miste, metà spark e metà MVC classiche e quindi ci permette di adottarlo anche in progetti già esistenti.
Con i post seguenti vedremo come Spark affronta il problema della realizzazione di codice HTML dinamico e capiremo il perchè Luis De Jardin lo ha definito un DSL; per ora ci basti pensare che è possibile ridurre, in alcuni casi anche dimezzare, il numero di righe di codice HTML/C# presenti all’interno delle nostre View, e di avere delle funzioni molto spinte come la renderizzazione di una View in formato PDF.

Stay tuned!


Comments