Google Sitelinks

È già da diverso tempo - almeno un anno - che mi chiedo come sia possibile gestire (magari tramite il markup) le varie sezioni che Google propone per alcuni siti a fronte di una ricerca. Vuoi per pigrizia, vuoi per mancanza di tempo, non ho mai indagato fino a pochi giorni fa, quando ho scoperto che non è possibile gestire tali sezioni J.

Lo screenshot seguente mostra meglio cosa intendo io per “sezioni”, che Google chiama Sitelinks:

SNAGHTML8417eda

Questa frase “At the moment, sitelinks are automated.” mi toglie tutte le speranze di poter organizzare i Sitelinks a mio piacimento, salvo che per un aspetto: rimuovere due brutti ceffi (mimì e cocò) dal risultato della ricerca per il mio dominio :D.
Come tutti i sistemi automatici, anche quelli fatti da Google possono sbagliare; fortunatamente BigG (soprannome di Google) offre la possibilità di segnalare possibili malfunzionamenti.

Accedendo al pannello di controllo per i webmaster (qui), è possibile specificare i link da rimuovere tra i SiteLinks per specifiche ricerche.

Ora mi aspetto che, entro 90 giorni, le due brutte persone dovrebbero sparire dai miei Sitelinks.


Comments